Dove investire i propri soldi

blog Daniele Ercoli

L’investimento dei propri soldi è e rimane sempre un argomento delicato di alto interesse soprattutto se si vuole raggiungere la tanto agognata libertà finanziaria.

Ma quale è l’investimento migliore da fare? Immobili ? Azioni/obbligazioni? ForEx? Criptovalute ? Metalli/pietre preziose? …. 

E soprattutto come investono i milionari?

Da un sondaggio effettuato in America che includeva uomini d’affari, imprenditori, manager, professori, milionari fatti da sé ai quali si chiedeva quale fosse il modo migliore di investire una certa somma di denaro, intorno ai 100.000 dollari, guadagnata mediante il proprio lavoro o la propria attività è emersa una risposta frequente per tutti, che qui riporto a memoria e che condivido pienamente:

“Se si hanno dei soldi da investire il modo migliore, più sicuro, redditizio e che ne permette un totale controllo è quello di investirli su se stessi e/o la propria attività così da migliorare e crescere ancora di più nel fare quello che ha permesso di guadagnare inizialmente quei soldi”.

In sostanza se hai del denaro guadagnato grazie al tuo lavoro o alla tua attività il luogo migliore per reinvestirlo, se si tratta di cifre inferiori a 100.000 euro, è nell’attività o nel settore in cui hai già un’indubbia famigliarità ed esperienza: in questo modo, per forza di cose o come piace dire a me NATURALMENTE, il livello di rischio scende e la certezza del rendimento sale.

Ecco tre domande che possono tornarti utili e che ti possono aiutare a capire dove indirizzare il tuo denaro destinato agli investimenti:

Quale parte della mia attività/professione, se implementata in questo momento, potrebbe fare la differenza in termini di guadagni?

Quale abilità personale, se appresa in questo momento, farebbe la differenza nel mio lavoro?

Quale corso posso frequentare (o di quale servizio mi posso avvalere) che può aiutarmi a far crescere ora il mio business?

Cerca di trovare risposta a queste domande e prendi nota!

17 Gennaio, 2020